chi mi ama mi segua

lunedì 3 febbraio 2014

Il peso della fama

"La fama non ti rende felice, proprio no. Il successo è fare quello che ti rende felice e sperare di avere una vita proficua. Se so di aver fatto un buon lavoro, questo mi rende felice. La parte della fama è solo un peso"

- Philip Seymour Hoffman -



ho amato tanto Hoffman nei suoi film sia da regista che da interprete e proprio non riesco ad immaginare un cinama, una Hollywood senza questo grande attore.
Lui era uno che recitava "di pancia" come si suol dire; ho visto quasi tutti i suoi film, "Profumo di donna", "Il Dubbio" per cui ha preso un Oscar,"Onora il padre e la madre"  ecc.
E' stato trovato morto nel suo appartamento di New York, solo, proprio come per tantissime star dal genio inimitabile e dai contrasti interiori forti; portato via da un'overdose di eroina, la droga dei poveri, dei disagiati, dei disadattati; come a voler dire che il tormento dentro uno se lo porta sempre e comunque a prescindere da chi diventi poi!
Addio Seymour!