chi mi ama mi segua

martedì 28 maggio 2013

Cannes, e anche quest'anno finisce in bellezza!

Anche quest'anno si e' conclusa la manifestazione cinematografica piu' glamour di sempre, dove oltre al cinema ed ai film internazionali, la fanno da protagonista la moda con tutti i suoi scintillii.
Quest'anno quasi tutte le pellicole in gara non hanno destato colpi di scena; bei film, applauditissimi e che faranno fortuna anche al botteghino. Peccato per il film italiano di Paolo Sorrentino che dopo aver ricevuto i plausi di pubblico e critica e' rimasto fuori dai premi, e ce' chi dice causa assenza di un membro italiano nella giuria, anche se sembra stia ottenendo grandi soddisfazioni al botteghino.
Per quanto riguarda il red carpet le star che lo hanno solcato quest'anno sono state parecchie, dalle mise piu' in tema e preziose. Sandali gioiello perfettamente abbinate a borsette altrettanto luccicanti, e quasi sempre con vestiti dagli strascichi a volte lunghissimi. Non c'e' nulla da fare, l'aspetto glamour della passerella rossa davvero a volte fa' parlare di piu' dei film, d'altronde tutti gli occhi sono puntati come tanti microscopi magari in attesa di qualche passo falso di qualche star o starlette, delle scarpe abbinate male, un vestito troppo scollato o troppo accessoriato.
Tra le mise che ho preferito eccone una rosa molto carina ed elegante con dei sandali strepitosi

Certo in questi casi i look sportivi alla Lacoste sono banditi, l'abito lungo e' l'unico possibile per fare una bella figura, ma credo non avro' di questi problemi e volentieri li lascio alle star!
Scherzi a parte quest'anno il Festival di Cannes rimarra'  nella storia per aver premiato un film dalla tematica forte,una storia d'amore tra due giovani donne  , La vie d' Ameliè, applauditissimo e che non ha precedenti in questo senso.Forse allora davvero le cose stanno cambiando?