chi mi ama mi segua

lunedì 15 ottobre 2012

Macaron, ciak parte prima......


I Macaron sono bellissimi,i dolci francesi mignon piu' colorati e piu' chic mai esistiti!Colore, colore, colore e' la loro caratteristica principale, oltre ad avere farciture di ogni genere e gusto naturalmente!
Di recente ne ho visti di very very cool,dal colore viola intenso con una decorazione in foglia oro sopra,alla liquirizia con farcitura al maraschino!Certo tutta un'altra cosa quelli di Ladurèe,la famosa pasticceria francese che ne sforna di ogni sin dal 1862.
Ho provato varie volte a farli ma il risultato non e' sempre stato grandioso!Sara' perche' non mi sono mai impegnata abbastanza,sara' perche' non ancora ne conoscevo i segreti,ma davvero i miei macaron non sono proprio quelli di Ladurèe!
Pero',pero' devo dire che recentemente ho scoperto di avere un senso dell'avventura che si spinge moooolto in la' e cio' riprovato!Ebbene si' sono tornata sulla scena del crimine,come un vecchio ladro incallito e narcisista ho provato a rifarli!Devo dire che il risultato e' stato migliore dell'ultima volta anche se non mi ha soddisfatto a pieno,ma se continuo cosi',prima o poi i famosi festoni mi verranno ne son sicura....
Intanto per cominciare il mio esperimento quasi riuscito eccolo qui i macaron rosa

Non proprio come me l'immaginavo ma il sapore era ottimo!All'interno ho messo una crema gianduia che ha decisamente salvato il macaron in calcio d'angolo,e comunque sono andati tutti mangiati!
Un'altra cosa che mi ha salvato e' stato accoppiarci un prosecco dal successo garantito,Prosecco Superiore DOCG Malvolti che con il suo gusto secco e aromatico compensa il dolce dei macaron.


MACARON alla Liquirizia

-500g di farina di mandorle
-500g di zucchero a velo
-200g di albume
-185g di acqua
-500g di zucchero semolato
-5 g di liquirizia
-5g di colorante alimentare rosa
-200g di albume

Portare a 118°  lo zucchero semolato con l'acqua,nel frattempo schiumare leggermente 200g di albume in planetaria.setacciare lo zucchero a velo con la farina di mandorle per eliminare i grumi ed aggiungere la polvere di liquirizia.Mescolare le polveri con 200g di albume ed impastare perbene fino a che non sio mischia tutto.Unire il colorante rosa e mescolare finche' il colore non sara' uniforme.Intanto controlliamo che lo sciroppo di zucchero sul fuoco abbia raggiunto i 118° e andiamo ad aggiungerlo all'albume che stara' schiumando in planetaria.Ricordiamoci di abbassare la velocita' delle fruste prima di versare lo sciroppo altrimenti per l'effetto centrifuga andra' tutto sui bordi.Versarlo prima meta' sciroppo,aumentare la velocita',abbassare la velocita' e versarlo a filo;lasciar lavorare l'albume fino all'intiepidimento della ciotola.
Unire la meringa al composto colorato prima un po',amalgamandola bene,poi tutta in una volta mescolando energicamente dall'alto verso il basso finche' non avra' assunto una consistenza liscia.Inserire l'impasto in una sacco da pasticcere con il beccuccio tondo e in una teglia coperta da carta da forno fare dei cerchietti regolari.Il trucco per farsi che vengano i festoni intorno al macaron e che  abbiano una consistenza croccante in superficie e' farli riposare almeno un'oretta se non piu' sulla teglia.Passato il tempo di riposo infornare per 10 minuti a 180°.Una volta freddi farcire a piacere.Io ho utilizzato la crema gianduia fatta da me.