chi mi ama mi segua

lunedì 8 agosto 2011

Ricetta dei bomboloni o Krapfen

Era da un bel po' che volevo farli solo che non trovavo mai il tempo,d'altronde i bomboloni sono delle delizie che richiedono tempo ed attenzione.Dopo un flop iniziale,ossia li ho fatti ed ho toppato clamorosamente facendoli venire zuppi d'olio e praticamente vuoti al centro,il giorno dopo non mi sono persa d'animo e ho tentato ancora con un'altra ricetta,quella di Luca Montersino.Questa volta il risultato e' stato perfetto,scuri fuori,soffici dentro,lievitati appuntino e cotti in modo perfetto;d'altronde Luca e' un grande maestro non solo pasticciere,ma riesce a darti quelle nozioni basilari,mentre esegue le sue ricette,in un modo estremamente comprensibile che me lo fa preferire in assoluto;infatti quando sono in difficolta' mi rimetto sempre ai suoi consigli.
Ecco gli ingredienti:
-600g di farina manitoba Lo Conte
-150g di zucchero
-435g di uova intere
-150g di burro morbido
-20g di lievito di birra
-5g di sale
-la scorza di un limone grattugiato
-1 bacca di vaniglia
Si impasta nel robot la farina,lo zucchero ed il lievito di birra senza scioglierlo nell'acqua ma semplicemente sgranellato tra le mani.State attenti a non porre vicino lievito e zucchero altrimenti c'e' il rischio che il lievito si attivi prima del tempo.Sbattere a parte leggermente le uova ed iniziare ad aggiungerle all'impasto pian piano;lavorare il composto per almeno un quarto d'ora in modo tale che l'impasto incordi bene.Aggiungere alla fine la scorza grattugiata del limone,i semini di vaniglia ed il sale.Porre a lievitare fino al raddoppio dell'impasto.Passato tale tempo formare dei dischi di pasta,con un bicchiere magari e farli riposare per una decina di minuti.




Passati i quali si friggeranno in olio bollente.Quando sono ancora caldi rotolateli nello zucchero semolato in modo tale che questo si appiccichi piu' facilmente ai bomboloni.Io li ho riempiti con una crema alla vaniglia,ma si possono fare in mille modi:nutella,marmellate varie,curd di tutti i tipi ed a voi la fantasia.
I miei sono venuti come li volevo,ed a quanto pare anche come li volevano tutti visto che nel giro di due giorni sono praticamente finiti.
































In questa calura estiva ho pensato bene poi di accompagnarli con un magnifico the',di gran qualita,dal profumo eccezionale.L'ho infuso perbene,zuccherato e fatto raffreddare,non vi dico come si sposava divinamente con il gusto cosi' morbido dei bomboloni!Questo the' mi e' stato gentilmente offerto da D&C,una compagnia di importazione di prodotti alimentari dolciari,vini e liquori,se cliccate sul link vi indirizzera' al loro sito,ricco di rarita' internazionali,in particolare the' pregiati,zuccheri di importazione tutti particolari,per mille ricette e tanto altro.
Il bellissimo tazzone rosso a pois mi e' stato fornito dalla GreenGate,un'azienda che fornisce oggetti per la casa di classe e country dai colori pastello e vivaci,davvero meravigliosi:Vi invito a visitare il loro sito,per la gioia dei vostri occhi.
Per ritornare ai miei bomboloni,sdrabordavano crema da tutte le parti,la cosa piu' divertente dei bomboloni fritti e' proprio quella,il ripieno che schizza da tutte le parti al primo morso!
Dimenticavo,per renderli piu' belli li ho spolverati con un bel po' di zucchero a velo!
Siccome i miei bomboloni sono riusciti alla perfezione io li propongo per il contest di Alessandra,Lievitami il cuore
Ed alla raccolta di My taste for food


Wikio