chi mi ama mi segua

lunedì 27 giugno 2011

Amore Mediterraneo_ Cake con pomodorini del Piennolo e basilico fresco

Un'opera prima riuscita benissimo.Questo sformato salato mi e' venuto in mente,quasi in modo automatico quando ho aperto il pacco di Casa Barone e ho visto questi splendidi pomodorini del piennolo.I prodotti biologici di quest'azienda sono straordinari,sin dall'apertura del barattolo il mio olfatto ha potuto assaporare il profumo dolce e naturale di questa incredibile conserva.Credo che i restanti otto li terro' come reliquie per le occasioni speciali!

Il Piennolo e' una tecnica di lavorazione particolare praticata da questa azienda  situata alle falde del Vesuvio in un meraviglioso parco nazionale che vale la pena di visitare,per le sue risorse naturali davvero preziose.Le sue terre ci danno,infatti questi prodotti che rappresentano un po' il codice genetico della dieta mediterranea,che si prestano a mille ricette,dallo spaghetto veloce a torte salate e rustici,magari posizionati su di una bella pizza.Io,questa volta,li ho messi in un cake sparito in mezz'ora,ecco la ricetta:
Ingredienti
-120g di burro
-1 bustina di lievito
-3 uova
-un pizzico di sae e pepe
-1 mozzarella secca
-olio di oliva evo
-origano
-basilico fresco
Impastare il burro ammorbidito con la farina ed il lievito,unire le uova poco alla volta ed aggiungere un pizzico di sale.Otterrete un composto morbido e spumoso,e se dovesse risultare troppo duro aggiungere qualche goccia di latte.E' importante ricordare che tutti gli ingredienti devono avere la stessa temperatura se no non si amalgamano bene durante la preparazione del cake.Aggiungere la mozzarella secca tagliata a cubetti,un po' di pepe.Intanto imburriamo uno stampo da plumcake.
Poniamo un po' d'impasto sul fondo,uno strato di pomodorini del pinnolo Casa Barone ed il resto dell'impasto sopra.Con una forchetta facciamo un movimento rotatorio nell'impasto in modo tale da far venire su un po' di pomodorini.Un filo d'olio,un po' di pepe e di origano e basilico a go go.




Il sapore e' quello Mediterraneo,di pomodorini,e che pomodorini,origano,basilico e olio extravergine di oliva.
Sono contenta di aver scoperto questo prodotto cosi autoctono,che fa parte della mia cultura gastronomica e che non avevo ancora avuto modo di assaggiare.E' per definizione un cake estivo,perche' richiama quei sapori tutti dell'estate,e poi va mangiato freddo,quando la mozzarella si sara' ricomposta e non ci ustiona la lingua.